░home page

░indietro

Colloredo di Prato 12 luglio 2012

fotovoltaico e biomasse

 
 
   
 

 A Blessano, comune di Basiliano  vicino a Colloredo di Prato ,  stanno costruendo due centrali a biomasse, del tutto inutili e non covenienti economicamente per la popolazione.
Mentre tutto questo si stÓ consumando,
deturpando il nostro territorio, tra cui (vedi foto allegate dell' impianto di Villaorba) gli ultimi prati stabili dell' ultima era glaciale in Friuli, le associazioni ambientaliste dove sono
????

Forse non erano a conoscienza dell' evento ?

Comitato Civico "Riprendiamoci il nostro futuro"

04 marzo 2012

"comitatoefuturo@libero.it"

Carissimi, segnatevi questa data : 27 febbraio 2012 , oggi sono iniziati i primi lavori per consentire la costruzione della centrale a biogas / biomasse di Blessano.

I lavori consistono nella costruzione di un ponte nuovo e pi├╣ grande dell' attuale, per l' attraversamento del canale Ledra.

Lavori iniziati con una colata di cemento per creare la base di questo manufatto, nelle cui vicinanze ├Ę stato affisso un cartello di inizio lavori, arrecante il nome del commitente e proprietario (la societ├  che gestir├  la centrale a biogas).

Mi arrivano voci anche da Villaorba che mi confermano la costruzione di un pozzo artesiano per prelevare l'acqua necessaria alla centrale a biogas e anche l' arrivo in loco di una gru edilizia, per cui anche l├Č siamo prossimi all' inizio lavori.

Queste sono notizie tristi...............ma non non possiamo, non dobbiamo e non vogliamo mollare !

"comitatoefuturo@libero.it"
 

 
 

 

 
 

Cordicom fvg: TROPPO SPESSO  si sente dire che difendere  l'ambiente e la propria salute Ŕ tempo perso… tanto "LORO" faranno quello che vogliono…Nel 2002 negli incontri per costituire il coordinamento a livello regionale,  Ŕ emerso che

NON E’ VERO CHE “QUELLI” fanno SEMPRE quello che vogliono ,lo faranno  SOLO  se  NOI  li  LASCIAMO FARE..vedi articolo

24 agosto 2011

 

comitatoefuturo: Con un'affollata partecipazione dei cittadini, il consiglio ha approvato la variante 18 al piano regolatore che determina due zone per impianti biogas e fotovoltaici...vai articolo

14 agosto 2011

Due aree per fotovoltaico e biomasse

comitatoefuturo@libero.it

Pare che il cittadino comune anche se costituito in un comitato non abbia molta voce in capitolo. La tutela del territorio non costituisce un reale interesse per la classe politica che ci rappresenta , soprattutto le discussioni sulla sostenibilit├  di questi progetti non sortiscono alcun dubbio  , anzi. Viene esaltata la capacit├  imprenditoriale di aziende agricole o cooperative ,che si mettono a produrre energie alternative a partire da prodotti altrimenti destinati all'alimentazione umana ,con il miraggio di produrre energia pulita e a basso costo. Consideriamo che questo mais ( come nel caso delle centrali a biogas di Blessano e di Villaorba) deve essere seminato , concimato, diserbato ( e le multinazionali del settore non regalano nulla ) bagnato , raccolto e portato all'impianto di trasformazione possiamo gi├  presumere che tutto questo processo non potr├  risultare cos├Č competitivo come ce lo promettono.      Non conosco bene il processo utilizzato nelle centrali a biomassa nelle quali si dovrebbero conferire materiali provenienti dalla pulizia dei boschi ,ma ho sentito che per farle funzionare a regime vengono apprivigionate anche tramite abbattimento del nostro patrimonio forestale. Che dire? Non credo che la nostra salute ne tragga un grande beneficio , se riflettiamo che il genere umano trae nutrimento per la sua esistenza dall'ambiente naturale che ci circonda e che noi quotidianamente deprediamo e violentiamo.La vera alternativa sta nella riduzione dei consumi ,ma ├Ę strada difficile da percorrere e non sufficientemente sponsorizzata !!!  I nostri politici sono troppo impegnati a far quadrare i loro bilanci... e allora auguriamoci "buona fortuna"  renata paulitti

16 agosto 201

 

"Ciao a tutti!!


Io abito a Blessano e mi sono iscritto a suo tempo a questo blog in quanto ritengo che certe problematiche siano comuni fra i nostri paesi, in primis la viabilitÓ sulla SP 52.
Stavolta per˛ vorrei portare all’attenzione di tutti voi una notizia che ci ha fatto davvero infuriare qui a Blessano e che interessa anche il vostro paese. Il Consiglio Comunale di Basiliano ha approvato la realizzazione di un centrale per la produzione di energia elettrica a biomasse nella zona della stazione di trasformazione della Terna SpA. Noi l’abbiamo scoperto dal giornale (potete trovare l’articolo al link :vai articolo messaggero.ed Ŕ proprio questo che abbiamo ritenuto scandaloso. Prima di approvare l’adozione di un impianto del genere che termo utilizza reflui di zootecnia e presenta emissioni in aria di tipo gassoso e sonoro, va quantomeno coinvolta e informata la popolazione che abita in prossimitÓ e che ne subirÓ la presenza a vantaggio di quei pochi che ne guadagnano. Secondo noi andava data la possibilitÓ alla gente di essere un minimo informata. Non si conoscono bene gli impatti che avrÓ di tutto questo nemmeno termini di aumento del traffico dei mezzi pesanti che porteranno il combustibile a questo impianto e che ne porteranno via gli scarti (ceneri/fanghi) sulla giÓ oberata SP52. C'Ŕ il rischio anche che i reflui stoccati prima del trattamento diano luogo a emissioni maleodoranti.
Personalmente penso che impianti del genere vadano realizzati lontano dalle abitazioni, ad esempio nelle zone industriali, dove si riduce la possibilitÓ di nuocere a qualcuno.
Che ne pensate di tutto questo?"
.myblog.it

Francesco

Vai Piano Regolatore Bsiliano

 
 
BASILIANO Approvata dal consiglio comunale l'adozione di una variante al Piano regolatore per la zonizzazione d'impianti di produzione di energia elettrica da fotovoltaici e biomasse...vai articolo messaggero

 

 
     
  . ff

 

 

 

 

 

 


 
 
 
  Richieste  comitato 2012  
 

COMUNE BASILIANO rsposta relativa alle comunicazioni ASS4 e ARPA , imp. biogas.LUGLIO 2012

 
     
 

Locandina per serata sul biogas del 6 luglio 2012.

 
     
 

lettera comitato rischio batterico

 
  comune risposta lettera comitato rischio batterico  
  Richiesta Comune copertura biomasse  
     
 

Articoli giornali

 
 

░ vai delibera variante

 
 

░Messaggero variante

 
     
 

 
 

Sindaco F.Cosatti dice la sua.

 
     
 

NO del comitato biomassa

 
  Basiliano nuove proposte  

  Pasian di Prato : la minoranza critica il sindaco  
     
 

 
  Conferenza Biomasse Basiliano  
     
 

 
 

Vai Piano Regolatore Basiliano

 
     
 

 
  Comunicato Frot Furlan  
 

 
 

Per saperne di pi¨

 
     
Web designer antonutti: 2008 // -->